Moozicore

L’industria della musica è un’industria multi miliardaria che si estende in molte diverse direzioni e una di queste è la background music il quale si rivela essere un mercato molto profittevole. Molti venues o sedi in cui vengono organizzati gli eventi ricorrono spesso a mettere musica senza licenza oppure musica il quale fine non era quello commerciale. Moozicore vuole cambiare tutto ciò con la loro nuova piattaforma la quale permetterà di suonare qualsiasi musica in ogni momento usando solamente la loro app mobile.

 

San Francisco, CA – Dicembre 22, 2017, Moozicore, Inc. ha shockato l’intera industria musicale oggi con l’annuncio di una ICO e annunciando un piano di rilasciare una blockchain basata sulla piattaforma di distribuzione di musica di background. L’industria del background music è un’industria molto profittevole e che pare nessuno ne stia parlando, almeno finora.

Molti stabilimenti commerciali ricorrono a mettere le canzoni preferite dei loro clienti tramite Spotify o tramite altre app le quali però non sono state realizzate per intenti commerciali, cioè in poche parole non è una pratica legale.

 

Moozicore è riuscito ad identificare un mercato con la necessità di una piattaforma specializzata in questo proposito, il quale permette di mettere musica sia ai consumer commerciali che non commerciali con piena licenza. Prima molti stabilimenti commerciali venivano multate se sorprese a mettere musica senza licenza. Moozicore inoltre ha aggiunto delle funzione alle loro piattaforma che permettono ai clienti di interagire con  l’esperienza musicale dello stabilimento tutto tramite la loro app sullo smartphone. Moozicore introdurrà i tokens (MooziCoins) per la piattaforma che potrebbero permettere di dare dei diritti nelle votazioni o anche addirittura di aggiungere canzoni alla playlist. Il trading di questi tokens si aspetta che aumenterà il prezzo di ogni MooziCoin, portando un grande profitto per i primi investitori nella nuova ICO

Woozicore countdown
Woozicore lancia la nuova ICO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *